Our Blog

Il Calabrone vola anche su Monticelli Brusati

Già da alcuni anni Il Calabrone nel Comune di Monticelli Brusati organizza attività laboratoriali pomeridiane rivolte a pre-adolescenti, gestisce un servizio di doposcuola con la scuola primaria e lavora in progetti legati alla prevenzione del Gioco D’Azzardo Patologico

Con il progetto PRO, la collaborazione con il Comune acquisisce una nuova dimensione. PRO, infatti, coinvolge in ottica progettuale e collaborativa le diverse agenzie educative e sportive del territorio – in primis l’Oratorio, US La Sportiva, Monticelli Bike e Dosso Badino – nel promuovere lo sviluppo – sia nel mondo adulto che tra i minori – di competenze (individuali e relazionali) funzionali ai processi di protezione dei minori e a efficaci percorsi di crescita.

PRO è un percorso pluriennale che accompagnerà e sosterrà la funzione educativa della comunità locale favorendo la piena partecipazione dei più giovani alla vita sociale del territorio e promovendo, in funzione dell’età e del processo evolutivo, esperienze di protagonismo e cittadinanza attiva.

Ecco una breve sintesi delle azioni previste:

con i giovani

Opportunità aggregative e di apprendimento
Proposte di carattere laboratoriale che offrono l’opportunità di sviluppare le proprie potenzialità partendo dai punti di forza e dalle capacità di ognuno.

Mappatura dei contesti dell’informalità
prevede l’osservazione dei contesti vissuti dai ragazzi, permettendo, grazie ad una ricerca, di analizzare le modalità relazionali e di fruizione presenti e contemporaneamente di avviare la conoscenza dei giovani che li vivono.

Esperienze di cittadinanza attiva e legalità
Per promuovere il senso di appartenenza alla comunità, alla cui vita sociale si può contribuire in modo

attivo e competente, ciascuno in funzione dell’età e del processo evolutivo, secondo le regole proprie della
democrazia.

con gli adulti

Sono previsti momenti formativi e di sensibilizzazione con i genitori per accompagnare le azioni centrate nel contesto scolastico all’apertura verso il territorio. Le tematiche affrontate saranno la prevenzione all’uso di sostanze stupefacenti; l’essere adolescenti e genitori oggi; tra reale e virtuale; Accompagnare la crescita affettiva e sessuale del minore…

Con la scuola, invece, si prevede un duplice intervento – diretto e consulenziale –  attraverso il quale valutare i bisogni e realizzare percorsi insieme al corpo docente e alle classi della scuola primaria e secondaria.

con il territorio

Riconoscendoci nei concetti di intervento che fanno riferimento allo sviluppo di comunità, metteremo a disposizione del territorio una presenza operativa che sia in grado di facilitare le azioni coordinate di prevenzione rivolte ai minori e agli adulti. Un educatore manterrà i contatti formali e informali con la rete e sosterrà l’azione di consulenza e la definizione di strategie condivise interagendo con il tavolo territoriale.

L’azione di rete è il perno centrale del progetto e consiste nell’ accompagnamento e sostegno delle agenzie educative e sportive del territorio, tra cui le già citate Oratorio, US La Sportiva, Monticelli Bike e Dosso Badino.

Che altro dire… si comincia!
Tra qualche mese sapremo raccontarvi come è proseguito questo volo. Stay tuned!

Tags: , , , , , , , ,

Mostra i commenti (0)

Questo è un sito unico che richiederà un browser più moderno per lavorare! Please upgrade today!