Our Blog

Aperto il bando per l’assegnazione di 3 posti letto a Casa Ramé

Il Calabrone cerca 3 ragazzi/e

disponibili a condividere un'esperienza di coabitazione in ottica solidale a Casa Ramé

Casa Ramé non prevede quote d’affitto e richiede:

un contributo simbolico di €15 mensili

la disponibilità a co-abitare e co-gestire l’appartamento insieme a due giovani neomaggiorenni

la partecipazione ad azioni di cittadinanza attiva connesse alle attività della Cooperativa Il Calabrone

Il progetto

È gestito da un responsabile ed un’educatrice che accompagnano l’esperienza – attraverso incontri periodici – e fanno di riferimento per gli inquilini, favorendo la buona riuscita della coabitazione.

I destinatari

Studenti e lavoratori di età compresa tra i 21 e i 26 anni.

L’appartamento

Casa Ramé si trova in Viale Duca degli Abruzzi 10 a Brescia, all’interno della struttura Casa di Legno, sede di diverse realtà impegnate nel sociale – tra cui la Cooperativa Il Calabrone – ed è composta da: sala/cucina; soppalco; bagno; due stanze da letto. 

Attività richieste

dedicare tempo e attenzione ai coinquilini più giovani presenti nell’appartamento;

impegnare una parte del proprio tempo nella realizzazione di attività socioculturali e “di buon vicinato”;

partecipare, in termini di volontariato, a progetti di attivazione sociale della Cooperativa Il Calabrone;

partecipare e sostenere l’organizzazione delle proposte della Commissione Eventi della Cooperativa Il Calabrone.

I valori

Buon vicinato, accoglienza, condivisione, fiducia, diversità, relazione, ascolto, solidarietà.


Per presentare domanda

Inviare il proprio Curriculum Vitae e una lettera di motivazione a elisa.ferrari@ilcalabrone.org entro le ore 12:00 del 10 novembre 2021

Colloqui e criteri di selezione

Tutti i candidati saranno contattati dalla responsabile del progetto per fissare un colloquio conoscitivo-motivazionale. I colloqui si chiuderanno entro mercoledì 17 novembre.

La selezione intende favorire la composizione di un gruppo di persone che condividano intenti, motivazioni ed attenzioni al progetto e al contesto. I criteri di selezione sono:

la motivazione personale

le esperienze e le competenze pregresse nell’ambito dell’attivazione sociale

la disponibilità di tempo per il progetto


Per maggiori informazioni

Elisa Ferrari

Elisa Ferrari


+39 329 5486432
Tags: ,

Mostra i commenti (0)

Questo è un sito unico che richiederà un browser più moderno per lavorare! Please upgrade today!